Mogliano VenetoSlide-main

30 libri per ipovedenti a Mogliano in occasione della Biblioweek

3 minuti di lettura

Venerdì 13 ottobre alle 10.30 Biblioweek apre con la donazione alla Biblioteca moglianese da parte dell’associazione Biblioteca Italiana Ipovedenti ONLUS di circa 30 libri destinati a chi ha difficoltà nella lettura. Dal 13 al 22 ottobre iniziative in Biblioteca per bambini e adulti.

 

In occasione di Biblioweek, una settimana di promozione delle biblioteche in tutta la Provincia di Treviso, la Biblioteca comunale ha programmato una serie di iniziative che si apriranno con un incontro aperto a tutti i cittadini venerdì 13 ottobre alle ore 10.30. Alla presenza del sindaco Carola Arena e dell’assessore alla cultura, Ferdinando Minello, il presidente dell’associazione Biblioteca Italiana Ipovedenti ONLUS, Giuseppe Marinò, consegnerà in dono alla Biblioteca moglianese circa 30 libri, stampati a grandi caratteri e destinati quindi a coloro che hanno difficoltà nella lettura. L’iniziativa si inserisce nella programmazione degli eventi di Biblioweek organizzati dalla Biblioteca comunale dal 13 al 22 ottobre, in collaborazione con le associazioni del territorio “Attori per Caso” e “Quante Storie!”. Una serie di appuntamenti per bambini e adulti, che continueranno sabato 14, venerdì 20 e sabato 21.

 

“Ringraziamo vivamente l’associazione Biblioteca Italiana Ipovedenti ONLUS, con il suo presidente Giuseppe Marinò,– commenta il sindaco di Mogliano Veneto, Carola Arena – per la donazione grazie alla quale la nostra Biblioteca avrà strumenti in più per diffondere ancor meglio il servizio di lettura facilitata e promuovere ulteriormente il piacere della lettura dei nostri cittadini. La lettura è un elemento fondante per la crescita, sotto tutti i punti di vista, delle persone”.

 

Questo incontro rientra nell’ambito del progetto “Leggere Facile, Leggere Tutti”, al quale l’Amministrazione comunale ha aderito e il cui scopo è quello di offrire a soggetti ipovedenti, anziani con la vista indebolita, soggetti che presentano alterazioni o ridotte capacità visive, la possibilità di leggere in completa autonomia grazie a libri stampati a grandi caratteri.

 

“I 30 libri in donazione – sottolinea l’assessore alla cultura, Ferdinando Minello – vanno ad aggiungersi a quelli già donati dalla stessa Associazione lo scorso aprile sul tema della Grande Guerra. Un’ulteriore collaborazione che funziona. Infatti, è proprio grazie al preziosissimo supporto di associazioni del territorio e di volontari che riusciamo a  mettere a frutto l’impegno nel rafforzare il ruolo della Biblioteca comunale come punto di riferimento culturale e luogo di incontro per la Città, riscuotendo risultati davvero significativi in termini di fruizione dei servizi”.

 

Questi i libri che l’associazione Biblioteca Italiana Ipovedenti ONLUS donerà alla Biblioteca comunale:

Niccolò Ammaniti:  Branchie, Io e te, Io non ho paura, Che la festa cominci, Ti prendo e ti porto via (2 vol.), Come Dio comanda (2 vol.), Anna

Marzio Bertotti, Maricela

Andrea Camilleri: Il casellante, La forma dell’acqua

Francisco Coloane, Terra del Fuoco

Ilaria Corli, Stelle&Strade

Roald Dahl, Il libraio che imbrogliò l’Inghilterra

Christian H. Handersen, 30 fiabe scelte (per ragazzi)

Papa Benedetto XVI: Le Omelie di Pentling, L’uomo in preghiera, Non mi sono mai sentito solo

Papa Francesco:  Ero in carcere e siete venuti a trovarmi, Ero straniero e mi avete accolto, La carità politica. Un volto della misericordia, Osate sognare!

Papa Giovanni Paolo II: Dono e mistero. Diario di un sacerdote, Sulla ricchezza della misericordia

Emidio Tomai Pitinca,  La Repubblica con Masaniello re. La rivoluzione in terra d’Otranto

Lev Tolstoj, Denaro falso

 

Il programma degli incontri di Biblioweek, 13-22 ottobre 2017

 

Venerdì 13 ottobre

ore 10:30 – Progetto «Leggere Facile, Leggere Tutti»

incontro pubblico in occasione della donazione di libri stampati a grandi caratteri, a cura della

Biblioteca Italiana per Ipovedenti B.I.I. Onlus

 

Sabato 14 ottobre

ore 10:00 – lettura animata per bambini (3-7 anni)

«Mostraz» e «Un leone in biblioteca» a cura del gruppo «Quante Storie!»

 

Venerdì 20 ottobre

ore 17:00 – Sogni spezzati

lettura per adulti di racconti inediti di Erida Petriti

 

Sabato 21 ottobre

ore 11:00 – presentazione del libro

«Chi è Nora Gelbe? – vita morte e miracoli dell’ispettore Steiner» a cura dell’Associazione culturale « Attori per caso»

 

Biblioweek rientra nel piano delle attività Reteventi Cultura VenetoErgo sum, promossa dalla Provincia di Treviso, in accordo con la Regione del Veneto, e giunta nel 2017 alla XV edizione: un progetto di coordinamento che vede coinvolti i Comuni della Marca trevigiana, le associazioni e le istituzioni culturali che operano sul territorio.

Articoli correlati
AttualitàItaliaSlide-main

Intelligenza artificiale: il valore didattico della fiaba nell’era digitale

1 minuti di lettura
Si è tenuto un dibattito di fondamentale importanza sul ruolo delle fiabe nel contesto educativo e culturale dell’era dell’intelligenza artificiale. ROMA –…
Slide-mainTurismoVeneto

Le nuove stanze panoramiche del Veneto

1 minuti di lettura
Un progetto rivoluzionario per il turismo sostenibile e accessibile VENETO. Nel panorama turistico delle montagne venete si profila un’innovativa aggiunta: le stanze…
ArteAttualitàMestreSlide-main

"Mestre Premio Pittura" una bellissima storia

5 minuti di lettura
Questa mattina nel Municipio si è svolta la presentazione dell’ottava edizione del Premio Pittura Mestre. Con l’occasione, è stata “scoperta” l’opera, seconda…