Home / Posts Tagged "traffico"

I lavori stradali in via Zermanesa si stanno protraendo troppo, creando disagi ai commercianti che si affacciano sulla strada.

In particolare, i lavori insistono nel tratto tra via Verdi e piazza del Marinaio. La circolazione è impedita ed è a senso unico verso il centro città, la carreggiata è stretta e non percorribile a causa dalle numerose macchine operatrici.

Tutto il traffico diretto a Casale sul Sile è costretto a lunghe deviazioni, ma anche i clienti degli esercizi commerciali di via Zermanesa, di piazza del Marinaio, della banca sita in via Casoni e i residenti della zona sono costretti a fare il periplo della città per raggiungere queste attività e le loro abitazioni.

La situazione sta creando grossi problemi ai commercianti che si affacciano sulla strada in prossimità di piazza del Marinaio, tanto che alcuni di essi hanno deciso di avviare una raccolta firme per sollecitare il Sindaco a porre fine a questa situazione di prolungato disagio.

Via Colombo di Mestre è diventata una camera a gas, dopo la sospensione della ZTL. Il traffico nella via è aumentato di quasi sette volte rispetto a quando passavano solo tram, autobus e i pochi veicoli autorizzati.

 

Nel 2017, quando le ZTL non erano ancora state sospese, per via Colombo transitavano 500 autoveicoli al giorno ma, dopo la sospensione delle ZTL, in via Colombo si è registrato il passaggio di 3.500 automezzi quotidiani. Dato registrato nei primi mesi del 2018.

 

Quindi, rispetto ai 500 veicoli quotidiani del periodo con la ZTL chiusa, oggi il traffico in via Colombo è aumentato notevolmente, insieme al pericolo per la salute dei cittadini.

 

I residenti protestano e chiedono il ripristino delle ZTL chiuse.

Oggi, 19 marzo, la neve ha salutato la festa del papà. Sembrava all’inizio una innocua nevicata, ma l’insistenza dei fiocchi ha causato problemi alla viabilità e lunghe code.

 

In primis, problemi alla viabilità ordinaria a Mogliano, ma disagi maggiori a Casale sul Sile, dove le strade sono divenute bianche e scivolose.

 

Anche l’entrata dell’autostrada da Mogliano direzione Mestre si è bloccata a causa della neve. E sebbene la neve fosse prevista già da giorni, non si sono visti spargisale in azione.

 

A Venezia, la situazione odierna ha causato difficoltà ancora più gravi perché, oltre alla  neve, c’era l’acqua alta 125 cm. Tutti con gli stivali e sulle passerelle, insomma… dove ci sono.

 

RIMANI SEMPRE AGGIORNATO SULLE ULTIME NEWS
ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!