Home / Posts Tagged "Incidente"

Disavventura di un trevigiano fermo al semaforo di Preganziol.

 

Durante la breve sosta in attesa del verde, un nordafricano si è avvicinato all’auto di un trevigiano e ha sferrato un pugno in pieno viso allo stupito malcapitato autista, che è stato oggetto anche di sputi.

L’episodio è avvenuto all’incrocio tra il Terraglio e via Schiavonia.

 

L’autista oggetto dell’increscioso episodio si è recato al pronto soccorso, dove è stato trattenuto per accertamenti e ha denunciato il fatto alle orze dell’Ordine.

 

 

Fonte: il Gazzettino

Alle 13.45 circa, i vigili del fuoco sono intervenuti lungo il passante dell’autostrada A4 tra i caselli di Martellago e Spinea, in direzione Milano, per il tamponamento tra un furgone e un camion: due feriti.

 

I pompieri arrivati da Mestre e Mira con tre automezzi, tra cui l’autogru, e 12 operatori hanno messo in sicurezza i mezzi ed estratto i due occupanti del furgone, rimasti incastrati nell’abitacolo. I due feriti sono stati stabilizzati dal personale del Suem 118 e trasferiti in ambulanza al pronto soccorso dell’ospedale. Sul posto il personale ausiliario dell’autostrada e la polstrada. Le operazioni di soccorso dei vigili del fuoco sono terminate dopo circa un’ora.

Ieri, poco dopo le 15.30, i vigili del fuoco sono intervenuti all’incrocio tra via Gaffarello e Zeminianella a Santa Maria di Sala per lo scontro tra due auto, entrambe finite nel fossato accanto la strada: illesi gli occupanti. I pompieri arrivati da Mira hanno messo in sicurezza i mezzi, mentre i conducenti usciti fuori autonomamente dalle vetture sono stati visitati sul posto dal personale del Suem 118. Sul posto le forze dell’ordine per i rilievi del sinistro. Le operazioni di soccorso dei vigili del fuoco sono terminate dopo circa due ore.

Ieri sera, poco dopo le ore 19.00, i vigili del fuoco sono intervenuti in via Calnova a Noventa di Piave per la fuoriuscita di un’auto dopo la perdita di controllo dell’autista, che è deceduto. La squadra intervenuta ha messo in sicurezza l’auto rovesciata ed estratto l’autista trentenne. Purtroppo nonostante i soccorsi del personale del SUEM, 118 il medico ne ha dovuto dichiarare la morte. Le cause del sinistro sono al vaglio delle forze dell’ordine.

Alle 21:45 di sabato, i vigili del fuoco sono intervenuti in autostrada A4 lungo il passante di Mestre in direzione Trieste, nel sottopasso al km 382+200 nel comune di Spinea, per un incidente tra due auto, di cui una rovesciata: deceduta una donna e tre feriti. Le squadre accorse da Mestre e Mira con tre automezzi tra cui l’autogru e 12 operatori hanno messo in sicurezza i veicoli ed estratto dalla Panda rovesciata una donna 28enne; purtroppo nonostante i soccorsi, il personale medico del Suem 118 ha dovuto dichiararne la morte. Feriti gli altri due occupanti la vettura, stabilizzati e portati in ospedale come anche il conducente della Nissan Qashqai. Sul posto anche la polizia stradale  per i rilievi del sinistro e il personale dell’autostrada. Le operazioni di soccorso sono terminate intorno alla mezzanotte.

Ieri pomeriggio, i vigili del fuoco si sono visti impegnanti in un tamponamento fra tre mezzi pesanti lungo l’autostrada A4, poco dopo il casello di San Donà in direzione Trieste. Le squadre intervenute dal locale distaccamento da Motta di Livenza, Treviso e Mestre hanno messo in sicurezza i mezzi ed estratto uno degli autisti utilizzando cesoie, divaricatori e martinetti idraulici, che era rimasto incastrato nella cabina di guida di uno dei camion. Il ferito è stato preso in cura dal personale del suem 118 per essere elitrasportato  in ospedale. Illesi gli altri tre autisti. Sul posto la polizia stradale e gli ausiliari dell’autostrada. Le operazioni di soccorso e recupero dei mezzi e del carico disperso sono durate varie ore.

Alle ore 15 circa di sabato 21 aprile, i vigili del fuoco sono intervenuti in via Cesare Beccaria a Marghera per un incidente tra due auto di cui una si è capovolta: sei feriti. I pompieri intervenuti da Mestre hanno messo in sicurezza i mezzi e collaborato insieme con il personale del Suem 118, al soccorso dei cinque occupanti la Fiat Uno: tre adulti e due bambini, che nello scontro si è cappottata e del conducente della Lancia Y. Tutti i feriti in maniera non grave sono stati portati in ospedale per ulteriori accertamenti. Sul posto le forze dell’ordine per ricostruire la dinamica del sinistro. Le operazioni di soccorso dei vigili del fuoco sono terminate dopo circa un’ora e mezza.

Ancora un incidente stradale sulla SR 515 via Noalese, all’ingresso del centro abitato di Zero Branco.

Venerdì sera alle 21.40, due auto si sono scontrate per cause ancora da accertare. Le sei persone all’interno degli automezzi sono rimaste ferite.

Tra i feriti anche un bambino. Tutti i feriti non sono gravi e sono stati trasportati all’ospedale dal 118.

Sono intervenuti sul luogo i Vigili del Fuoco di Treviso, la Polizia Stradale e i Carabinieri.

La notte scorsa, alle ore 3.40, i Vigili del Fuoco sono intervenuti lungo l’autostrada A4 al km 410+500 in direzione Trieste nel comune di Roncade per un tamponamento tra due mezzi pesanti: una persona ferita. I pompieri intervenuti da Mestre con due squadre tra cui l’autogru hanno estratto uno dei conducenti, rimasto incastrato in cabina, preso in cura dal personale del Suem 118. I Vigili del Fuoco hanno anche contenuto la perdita di gasolio, causata dalla rottura di uno dei serbatoi di un camion. Sul posto la polizia stradale e gli ausiliari dell’autostrada. Le operazioni di soccorso sono terminate alle 7 circa.

RIMANI SEMPRE AGGIORNATO SULLE ULTIME NEWS
ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!