Home / Posts Tagged "domenica 25 marzo"

Continuano gli eventi delle “Città in Festa”, il ricco programma che coinvolge, con svariate iniziative, Venezia, le isole e la terraferma.

 

Questi gli eventi di domenica 25:

VENEZIA MURANO BURANO
– Campionato nazionale  di calcio serie B Venezia – Cittadella, ore 15, Stadio Penzo
– Tempi nuovi di Cristina Comencini Teatro Goldoni, ore 16, Venezia
– XXVI Giornate FAI di Primavera. In questa edizione i siti aperti in città saranno i seguenti: Chiesa di S. Giovanni Elemosinario, Chiesa di Sant’Elena Imperatrice, Chiesa di Sant’Iseppo, Palazzo Morosini Gatterburg, Ca’ Vendramin Calergi

MESTRE CARPENEDO
– Campionato nazionale  di calcio serie C – girone B Mestre – VS – Padova, 25 marzo 2018 | ore 16.30, Stadio Pier Giovanni Mecchia
– Cammino “Da SAN MARCO a SAN MARCO” 10° ed. – dalle ore 9.30 alle ore 12.30 e dalle 15.30 alle 18 – itinerario: dalle ore 9.30 alle ore 12.30 Via Cappuccina, Via Gozzi, Corso del Popolo, Via Rampa cavalcavia, Via della Libertà, Ponte della Libertà, Piazzale Roma, Fondamenta Santa Lucia e dalle 15.30 alle 18 Piazza San Marco.
MARGHERA
– Mercatino del riuso Parco Catene Marghera dalle 7 alle 20. In caso di brutto tempo, la manifestazione si svolgerà il 1 aprile.

 

Domani, 25 marzo, alle ore 16, al Teatrino Groggia si terrà il concerto dei vincitori del VI concorso “Città di Venezia” per giovani pianisti organizzato dall’Associazione Musicale Lambarena.

 

Il concorso “Città di Venezia” per giovani pianisti nato nel 2013 è alla VI edizione ed è articolato in tre Sezioni: la prima, dedicata agli allievi di Conservatorio, Scuole di Musica e Privati, la seconda è per gli allievi delle Scuole secondarie di primo grado a indirizzo musicale mentre la terza raggruppa gli allievi dei Licei Musicali.

 

Nel corso di queste edizioni si è vista la partecipazione di giovani pianisti provenienti da varie Regioni d’Italia, più nutrita ovviamente la presenza di giovani del Veneto distribuiti nelle varie sezioni. Uno degli aspetti più significativi della manifestazione, oltre a cercare di offrire maggiori opportunità di crescita musicale e culturale ai partecipanti, è quello di continuare la plurisecolare tradizione musicale della “Scuola Veneziana” anche con l’inserimento di pezzi d’obbligo composti da autori veneziani del ‘900 quali G.F.Malipiero, G.A.Fano, U.Amendola e G.Gorini.

 

Ingresso libero fino a esaurimento posti disponibili.

Per informazioni, scrivere a [email protected] o chiamare il numero 329 8407362.

www.cultura.venezia.it

Continuano gli eventi delle “Città in Festa”, il ricco programma che coinvolge, con svariate iniziative, Venezia, le isole e la terraferma.

 

Questi gli eventi di sabato 24:

VENEZIA MURANO BURANO
– Giovanni Guidi Daniele di Bonaventura duo (Jazz & la Fenice) – Teatro La Fenice: Sale Apollinee, ore 19
– XXVI Giornate FAI di Primavera. In questa edizione i siti aperti in città saranno i seguenti: Chiesa di S. Giovanni Elemosinario, Chiesa di Sant’Elena Imperatrice, Chiesa di Sant’Iseppo, Palazzo Morosini Gatterburg, Ca’ Vendramin Calergi. Mostra Marcello MORANDINI – Scuola Grande Misericordia, fino al 29 aprile
– Tempi nuovi di Cristina Comencini, ore 19, Teatro Goldoni

MESTRE CARPENEDO
– “OLTRE i D.C.A.” – Evento di sensibilizzazione sui Disturbi del Comportamento Alimentare, in occasione della VII Giornata nazionale del Fiocchetto Lilla – Istituto Laurentianum (Mestre, VE)
Mostra Fotografica “Odi et Amo” – in occasione della VII Giornata nazionale del Fiocchetto Lilla  da sabato 24 marzo a venerdì 30 marzo, presso il Municipio di Mestre (VE), Sala Collalto, piano terra
– MARZO DONNA: “Donne e il grande schermo”: DONNE GIORNALISTE. Incontro con donne giornaliste, ore 17.30 Mestre, Centro Culturale Candiani. Cura e Conduce: Blanca Estela Rodriguez Partecipano le giornaliste: Ilenia Lazzaro, Micaela Scapin, Federica Sgaggio e Francesca Visentin. A seguire proiezione del film Bordertown del regista Gregory Nava. Anno 2006. Ingresso libero fino a esaurimento dei posti disponibili

CHIRIGNAGO ZELARINO
– MARZO DONNA: Rita Atria Monologo teatrale, ore 1, Auditorium Lippiello Via Ciardi 45, Zelarino

Domenica 25 marzo è previsto il passaggio della 15^ Treviso Marathon attraverso il comune di Casale sul Sile, per la prima volta nella storia della manifestazione.

L’evento rappresenterà un momento di grande prestigio per i casalesi, orgogliosi di far ammirare ai maratoneti le bellezze del loro paese, come il centro storico e il fiume Sile.

 

Per permettere lo svolgimento della manifestazione in totale sicurezza e consentire il passaggio degli atleti, è stato necessario pianificare la temporanea chiusura di alcune strade lungo la direttrice che da Silea porta verso Casier, passando attraverso Casale e Lughignano.

 

ORARI DI CHIUSURA STRADE
Verranno chiuse al traffico veicolare le seguenti strade:
– SP64 Via Belvedere: dalle 10.30 alle 13.30
– via Bastia: dalle 10.30 alle 14.30
– via San Nicolò: dalle 10.30 alle 14.30
– SP67 Via Nuova Trevigiana (dal Municipio in direzione Lughignano): dalle 10.30 alle 14.30

In accordo con la Polizia Locale, sarà garantita l’uscita dal parcheggio della chiesa di Casale fino alle 10.30 – a ridosso dei primi atleti – per poter garantire il deflusso dai parcheggi.

 

ORARI DI RIAPERTURA DEGLI SNODI PRINCIPALI
– Riapertura di via Belvedere in direzione Silea/Monastier: dalle 13.05
– Riapertura della rotonda tra via Nuova Trevigiana e via Piave, in direzione Monastier/Casale centro: dalle 13.30
– Riapertura della rotonda di Casier, in direzione Casale: dalle 14.10

 

PUNTI DI PRE-FILTRO E PREAVVISO
Saranno allestiti i seguenti punti di pre-filtro e preavviso con l’ausilio di transenne e personale volontario:
– Rotonda Ponte Stella: dalle 10.30 alle 13.30 (pre-filtro)
– Rotonda tra via Cave e via Vecchia Trevigiana: dalle 10.30 alle 13.30 (pre-filtro)
– Rotonda tra via Nuova Trevigiana e via Piave (da Mogliano): dalle 10.30 alle 14.30 (pre-filtro)
– Incrocia tra via delle Grazie e via Vecchia Trevigiana: dalle 10.30 alle 14.30 (pre-filtro)
– Via Bonisiolo (località Madonetta): dalle 10.30 alle 14.30 (preavviso)
– Via Schiavonia (SP63): dalle 10.30 alle 14.30 (pre-filtro)

 

La sicurezza e l’assistenza allo svolgimento della gara saranno garantiti sul territorio di Casale sul Sile con l’impiego di circa 85 volontari tra Protezione Civile, Associazione Carabinieri in Congedo e Gruppo Alpini.

Tutto pronto a Casale sul Sile per ospitare il passaggio della 15^ edizione della Treviso Marathon, prevista per domenica 25 marzo.

 

La maratona, per la prima volta nella sua storia, partirà e arriverà nel capoluogo trevigiano, transitando tra i km 25 e 35 attraverso il nostro territorio: scendendo da Sant’Elena, gli atleti arriveranno a Casale svoltando su via San Nicolò, costeggiando il Sile dietro la chiesa e la Torre dei Carraresi, passando davanti al Municipio e proseguendo in direzione Lughignano e Casier.

 

Qui il percorso. Il tragitto da via Belvedere a via Nuova Trevigiana Lughignano verrà interdetto al passaggio delle vetture per permettere il transito degli atleti, dalle 10.30 alle 14.30 circa.

RIMANI SEMPRE AGGIORNATO SULLE ULTIME NEWS
ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!

Notizie da Venezia, Treviso, Mogliano e dintorni