Home / Treviso  / Casier  / Sile Caldaie verso il fallimento

Sile Caldaie verso il fallimento

La Sile Caldaie ritirerà il concordato in continuità. Il fallimento è dunque imminente. I rappresentanti della Fiom Cgil Treviso lo hanno comunicato ai 47 dipendenti in seguito all'assemblea con i vertici.

La Sile Caldaie ritirerà il concordato in continuità. Il fallimento è dunque imminente. I rappresentanti della Fiom Cgil Treviso lo hanno comunicato ai 47 dipendenti in seguito all’assemblea con i vertici.

 

L’azienda è in crisi già da tempo e i lavoratori sono in agitazione da svariate settimane. Manuel Moretto della Fiom Cgil di Treviso esprime tutto il suo rammarico: “Duro constatare l’assenza di alternativa alla chiusura di quella che  una storica realtà produttiva del territorio, con la conseguente perdita di know how e di occupazione che ne deriva”.

Commenta la news

commenti

POST TAGS:

RIMANI SEMPRE AGGIORNATO SULLE ULTIME NEWS
ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!

Notizie da Venezia, Treviso, Mogliano e dintorni