Home / Cronaca di Venezia  / Mestre  / Sequestrato un carro attrezzi senza assicurazione intervenuto per rimuovere un’auto sequestrata

Sequestrato un carro attrezzi senza assicurazione intervenuto per rimuovere un’auto sequestrata

Nel pomeriggio di ieri, mercoledì 6 giugno, una pattuglia automontata del Reparto Motorizzato (Servizio Sicurezza stradale) ha fermato per un controllo un’autovettura in transito in via Genova a Mestre.   Dalle verifiche effettuate è emerso che il

Nel pomeriggio di ieri, mercoledì 6 giugno, una pattuglia automontata del Reparto Motorizzato (Servizio Sicurezza stradale) ha fermato per un controllo un’autovettura in transito in via Genova a Mestre.

 

Dalle verifiche effettuate è emerso che il guidatore, un trentenne moldavo residente a Campalto, non aveva mai conseguito la patente di guida e che l’assicurazione e la revisione del mezzo erano scadute lo scorso febbraio. L’autovettura era inoltre già stata sottoposta dall’ottobre scorso alla misura cautelare, tuttora vigente, del sequestro, perché trovata in circolazione priva di assicurazione.

 

A carico del conducente sono state contestate violazioni il cui ammontare va da un minimo di 6.218 a un massimo di 10.030 euro, mentre il veicolo, sottoposto a nuovo sequestro e al fermo amministrativo per 3 mesi, è stato caricato a bordo di un carro attrezzi fatto giungere sul posto dallo stesso trasgressore.

 

Gli agenti, ritenuto opportuno scortare personalmente il carico sino al luogo indicato dal trasgressore, hanno intanto controllato la regolarità della posizione dell’autocarro impiegato per il trasporto, scoprendo così che anche questo mezzo era sprovvisto di assicurazione. Secondo il carrista, un ucraino trentacinquenne residente a Chirignago, la copertura assicurativa era costituita da quella della targa prova di cui era titolare e che egli, al momento, non aveva applicato al veicolo né aveva portato con sé.

 

Il carro attrezzi è stato sequestrato e il conducente sanzionato. Anche l’assicurazione della targa prova, nel frattempo recuperata dal carrista, è risultata comunque scaduta.

Commenta la news

commenti

RIMANI SEMPRE AGGIORNATO SULLE ULTIME NEWS
ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!