Home / Cronaca di Venezia  / Mestre  / Sabato di beneficienza al Momo con lo spettacolo “Cupido va in pensione”

Sabato di beneficienza al Momo con lo spettacolo “Cupido va in pensione”

Sabato 16 giugno, alle ore 20.30, al Teatro Momo di Mestre, verrà presentato uno spettacolo molto particolare. Cupido va in pensione è una brillante commedia in due atti di Angelo Brunori, messa in scena dagli attori volontari

Sabato 16 giugno, alle ore 20.30, al Teatro Momo di Mestre, verrà presentato uno spettacolo molto particolare. Cupido va in pensione è una brillante commedia in due atti di Angelo Brunori, messa in scena dagli attori volontari del Piccolo Principe, associazione dei dottori clown che da anni porta un sorriso negli ospedali della nostra città.

 

Lo spettacolo dà il via a un circolo virtuoso. Il ricavato della serata sarà infatti devoluto alle associazioni Il Castello e Spazio Mestre Solidale, che hanno sede alla Casa del Volontariato del Comune di Venezia in via Brenta Vecchia e che, a loro volta, hanno quindi deciso di utilizzare le offerte per la Casa stessa.  Verranno acquistati i materiali necessari a ripulire le stanze delle varie organizzazioni che la abitano, attraverso un progetto di attivazione al lavoro di persone seguite dal Servizio di Inclusione sociale. Un esempio virtuoso di solidarietà circolare, dove il volontariato si assume l’onere di curare gli spazi messi a disposizione dall’Amministrazione in una logica di condivisione della loro gestione, programmazione e anche manutenzione. E contemporaneamente si attivano risorse che includono in esperienze lavorative persone a rischio di esclusione sociale.

 

La Casa del Volontariato, con questa nuova esperienza, conferma e amplia la sua vocazione di laboratorio di sussidiarietà dove pubblico e privato si integrano e si sostengono in una responsabilità comune.

 

I biglietti sono acquistabili presso la Casa del Volontariato, in via Brenta Vecchia 41 a Mestre, dal lunedì al venerdì, in orario 10-12.30, e nei giorni di lunedì e mercoledì anche 15-17.

 

Commenta la news

commenti

RIMANI SEMPRE AGGIORNATO SULLE ULTIME NEWS
ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!