Home / Dintorni  / Mi hai sposato e quindi sei obbligata a fare sesso con me. Trevigiano denunciato

Mi hai sposato e quindi sei obbligata a fare sesso con me. Trevigiano denunciato

In almeno tre occasioni, l'uomo di Santa Maria del Rovere, stando a quanto sostenuto dalla moglie nella denuncia, avrebbe costretto la compagna a subire atti sessuali non voluti.  In tutto nell'arco di due giorni, tra il 23

«Sono tuo marito e sono legittimato a fare sesso con te sempre anche quando non vuoi»,  queste le continue richieste che hanno portato sul registro degli indagati il 51enne trevigiano, con l’accusa di violenza sessuale esposta dalla moglie.

In almeno tre occasioni, l’uomo di Santa Maria del Rovere, stando a quanto sostenuto dalla moglie nella denuncia, avrebbe costretto la compagna a subire atti sessuali contro voglia.
In tutto nell’arco di due giorni, tra il 23 e il 24 novembre 2017.

Nel primo caso, secondo quanto ricostruito dagli inquirenti sulla base della denuncia della vittima, Il 51enne avrebbe spinto la compagna contro il muro della cucina e, nonostante la donna avesse provato a farlo desistere prima ribellandosi e poi implorandolo di star fermo …. non farlo, sarebbe andato avanti. Le avrebbe così abbassato i pantaloni della tuta e alzato la maglietta, costringendola a subire atti sessuali.

Di fronte alla lacrime della moglie l’indagato avrebbe chiarito la situazione, spiegando il motivo dei propri comportamenti: «In quanto marito sono autorizzato a farlo».

Riccardo Rocchesso

Commenta la news

commenti

RIMANI SEMPRE AGGIORNATO SULLE ULTIME NEWS
ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!

Notizie da Venezia, Treviso, Mogliano e dintorni