Home / Cronaca di Mogliano  / La piscina del Gris riapre. Unico impianto natatorio di Mogliano

La piscina del Gris riapre. Unico impianto natatorio di Mogliano

Alle 10,30 del 2 settembre inaugurazione della piscina dell’Istituto Gris in via Torni la cui gestione è stata affidata, tramite bando, al Team Eleven Fitnes Club che offre al territorio un’ampia gamma di nuovi corsi

Alle 10,30 del 2 settembre inaugurazione della piscina dell’Istituto Gris in via Torni la cui gestione è stata affidata, tramite bando, al Team Eleven Fitnes Club che offre al territorio un’ampia gamma di nuovi corsi e attività.

Domenica 3 Open Day con la piena disponibilità dalle 9 alle 12 degli istruttori di nuoto e palestra per illustrare corsi e metodi di allenamento. Il 4 settembre iniziano le attività. con ingresso gratuito al nuoto libero.

All’inaugurazione presenzieranno le istituzioni con l’Assessore allo Sport del Comune di Mogliano Oscar Mancini e Matteo Romanello, Sindaco di Marcon. Verrà illustrato il calendario ed presentati gli eventi che seguiranno nell’immediata apertura

Il Direttore del Gris, Annalisa Basso, commenta: “ C’è chi le piscine le chiude mentre il Gris fa di tutto per aprirle per dare il giusto servizio ai moglianesi e non. Finalmente ci siamo, il Centro Elioterapico di Via Torni 51 riprende vita”.

“Chiuso nel 2015 a causa di un problema alla copertura è stato ora riaperto grazie ad un bamdo da parte dell’IPAB Costante Gris che tra due proponenti ha individuato la migliore offerta. I lavori sono stati eseguiti in parte ed i restanti saranno oggetto di interventi successivi. Quanto fatto permette di riprendere l’attività che sarà inaugurata sabato mattina. Domenica 3 Open Day e lunedì 4 l’avvio delle attività. E’ un momento importante per il Gris significa mettere un tassello che si era lesionato, come è stato per il centro cottura che funziona magnificamente”.

“La rimessa in funzione del centro idroterapico – conclude la Basso – ha visto fortemente impegnati il nostri Ufficio Tecnico, ma importante è stato l’apporto dei nuovi gestori che hanno lavorato all’inverosimile per questo traguardo”.

Commenta la news

commenti