Home / Cultura & Ambiente  / Musica  / La musica jazz incontra il Sile

La musica jazz incontra il Sile

58 artisti, 15 concerti in 12 diversi paesi lungo il Sile e una "Crociera jazz" verso la laguna di Venezia: a bordo del battello la cena, il concerto e l'emozione di un'esperienza unica.     Torna per la

58 artisti, 15 concerti in 12 diversi paesi lungo il Sile e una “Crociera jazz” verso la laguna di Venezia: a bordo del battello la cena, il concerto e l’emozione di un’esperienza unica.

 

 

Torna per la settima volta il festival veneto che dal 14 giugno al 28 luglio 2018 porta la musica nelle ville, nei palazzi e nei centri storici, nei parchi che costeggiano il corso del fiume Sile.

 

Fil rouge dell’attuale edizione è l’Incontro.

 

La performance live è la quintessenza dell’incontro.

 

A incontrarsi sono le persone che ascoltano insieme e i tanti luoghi pieni di storia che diventano magici e diversi da se stessi ogni volta, trovando nuova vita; e gli artisti che suonando rappresentano una realtà simbolica e insolita; e anche i suoni che ad ogni concerto trasmettono conoscenza, scambio, curiosità.

 

Gli ospiti di Sile Jazz saranno artisti di tutto il mondo, dagli Stati Uniti all’Europa tutta: l’attenzione più viva è verso i giovani artisti e i progetti nuovi, rivolti al futuro. Il jazz contemporaneo è declinato nelle più varie e libere accezioni (unico sguardo al classico è il party inaugurale con gli Alma Swing), con il minimo comun denominatore della qualità.

 

Dall’omaggio alla black revolution di Ada Montellanico ai Griots di Roberto Ottaviano; dal fascino ethno jazz del duo di Krzysztof Kobilinsky e Daniele Di Bonaventura agli umori ispanici di Flamencontamina; fino alle suggestioni sull’acqua del giovane e coraggioso ensemble Sidewalk Cat Quintet, che accompagna la crociera: ogni serata, per varietà, scelte musicali e location, non potrà che essere un felicissimo incontro cullato dalla dolcezza del fiume Sile sullo sfondo.

 

Commenta la news

commenti

RIMANI SEMPRE AGGIORNATO SULLE ULTIME NEWS
ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!