Home / Cronaca di Venezia  / Incendio a taxi acqueo a Venezia

Incendio a taxi acqueo a Venezia

La notte scorsa poco prima delle ore 3.30, i vigili del fuoco sono intervenuti con un’autopompa lagunare per l’incendio di un taxi acqueo a noleggio a Sant’Alvise a Cannaregio  presso l’imbarcadero ACTV a Venezia.   I residenti

La notte scorsa poco prima delle ore 3.30, i vigili del fuoco sono intervenuti con un’autopompa lagunare per l’incendio di un taxi acqueo a noleggio a Sant’Alvise a Cannaregio  presso l’imbarcadero ACTV a Venezia.

 

I residenti del posto hanno avvertito la sala operativa del 115 dopo aver sentito uno scoppio e visto le fiamme dell’imbarcazione.  La squadra  ha spento l’incendio del motoscafo evitando l’estensione al pontile. Sono ancora in corso i rilievi del NIAT (nucleo investigativo antincendio territoriale) dei vigili del fuoco per stabilire le cause del rogo. Fino alla fine dei rilievi investigativi dei vigili del fuoco l’imbarcadero rimarrà  chiuso.

Commenta la news

commenti