Home / Mogliano  / Inaugurato ieri il monumento agli Alpini di Campocroce

Inaugurato ieri il monumento agli Alpini di Campocroce

Un’opera frutto della collaborazione tra l’Amministrazione comunale e l’Associazione Alpini di Campocroce   È stato inaugurato ieri, domenica 8 luglio, con una cerimonia in programma alle 9, il monumento agli Alpini di Campocroce, un’opera realizzata dalla stessa Associazione

Un’opera frutto della collaborazione tra l’Amministrazione comunale e l’Associazione Alpini di Campocroce

 

È stato inaugurato ieri, domenica 8 luglio, con una cerimonia in programma alle 9, il monumento agli Alpini di Campocroce, un’opera realizzata dalla stessa Associazione Alpini della frazione moglianese in collaborazione con l’Amministrazione comunale, che ha destinato l’area e fornito un contributo economico, per onorare la memoria degli Alpini che da sempre si sono distinti, non solo sotto le armi ma anche nella vita civile, per l’impegno profuso nei confronti della popolazione con coraggio, generosità e solidarietà.

 

“In previsione e occasione dell’adunata nazionale degli Alpini svoltasi a Treviso abbiamo accolto la richiesta del Gruppo Alpini di Campocroce, e abbiamo successivamente concordato con loro il luogo dove il monumento è stato eretto. Ascoltare le istanze della comunità, lavorare a fianco delle associazioni e contribuire insieme non solo a rendere la città più vivibile e a misura di cittadino ma anche a rafforzarne i valori su cui si fonda, è la nostra volontà che si esprime anche con questa iniziativa”, ha commentato il sindaco Carola Arena.

 

Il monumento è stato realizzato sulla base di un progetto presentato dal Direttivo del Gruppo Alpini di Campocroce, redatto dall’arch. Amalia Fanton, ed è stato collocato nell’area antistante la palestra e vicino alle scuole di Campocroce.

 

“A Campocroce l’Amministrazione comunale ha investito per la valorizzazione della frazione e la riqualificazione delle infrastrutture. Anche in questo caso abbiamo dato un contributo economico che ha riguardato la realizzazione dell’ampliamento dell’area per ospitare l’opera, la recinzione e la struttura verticale portante dei pannelli. Il monumento è stato completato a cura e spese dell’Associazione Nazionale degli Alpini – Sezione di Treviso – Gruppo di Campocroce. Un bell’esempio di relazione virtuosa pubblico-privato.”

 

L’opera, per la cui realizzazione l’Amministrazione ha contribuito con una somma di 14mila euro, si compone di più parti, di cui una interrata di fondazione, una fuori terra e una di rivestimento in marmo, dove sono inserite alcune formelle illustranti il significato dell’opera. Una copertura con ciottoli del Piave dell’area circostante, completa il monumento.

 

Commenta la news

commenti

RIMANI SEMPRE AGGIORNATO SULLE ULTIME NEWS
ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!

Notizie da Venezia, Treviso, Mogliano e dintorni