Home / Cronaca di Venezia  / Domani palazzi illuminati di lilla per la Giornata nazionale del Fiocchetto Lilla

Domani palazzi illuminati di lilla per la Giornata nazionale del Fiocchetto Lilla

La presidenza del Consiglio comunale, con la presidente Ermelinda Damiano, e l’assessorato comunale alla Coesione sociale, con l’assessore Simone Venturini, in collaborazione con l’Università Ca’ Foscari di Venezia, aderiranno domani, giovedì 15 marzo, alla Giornata

La presidenza del Consiglio comunale, con la presidente Ermelinda Damiano, e l’assessorato comunale alla Coesione sociale, con l’assessore Simone Venturini, in collaborazione con l’Università Ca’ Foscari di Venezia, aderiranno domani, giovedì 15 marzo, alla Giornata nazionale del Fiocchetto Lilla #coloriamocidililla, promossa per la prima volta nel 2012 dall’associazione “Mi Nutro di Vita” di Pieve Ligure (Genova).

 

L’iniziativa parte da un padre, Stefano Tavilla, che ha perso la figlia Giulia a soli 17 anni per bulimia (in lista d’attesa per ricovero in una struttura dedicata) e ricorre il 15 marzo, proprio nel giorno della scomparsa della ragazza. Questa giornata ha perciò l’obiettivo di sensibilizzare l’opinione pubblica sul tema dei disturbi del comportamento alimentare (Dca), quali anoressia, bulimia, binge eating (disturbo da alimentazione incontrollata), obesità, ednos (disturbi alimentari non altrimenti specificati), eccetera.

 

Con l’occasione i palazzi istituzionali del comune di Venezia, Ca’ Farsetti e Ca’ Loredan e il Municipio e la Torre civica di Mestre, saranno illuminati di lilla, così come in numerose altre città che hanno aderito alla campagna in tutta Italia.

Commenta la news

commenti

RIMANI SEMPRE AGGIORNATO SULLE ULTIME NEWS
ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!