Home / Cronaca di Mogliano  / Ancora polemiche per i paletti di via Barbiero

Ancora polemiche per i paletti di via Barbiero

Ancora polemiche oggi su Facebook per i paletti voluti dall'amministrazione comunale in via Barbiero per proteggere i ciclisti e limitare la sosta "selvaggia" davanti la scuola.

Ancora polemiche oggi su Facebook per i paletti voluti dall’amministrazione comunale in via Barbiero per proteggere i ciclisti e limitare la sosta “selvaggia” davanti la scuola.
Un signore anziano in bicicletta, come pubblicato da un utente  sul gruppo di Facebook “Sei di Mogliano Veneto se..” si è scontrato contro i paletti, procurandosi per fortuna solo danni lievi.

 

I paletti, realizzati in metallo resistente e non in plastica come molte cittadini chiedevano, sono pericolosi secondo molti utenti della pagina e non servono per limitare il parcheggio selvaggio davanti la scuola.
 

L’associazione del Quartiere Est, presieduta da Piergiorgio Ruffoni, ha sempre difeso l’intervento: «La richiesta di una ciclabile, bidirezionale e in sicurezza è stata una precisa volontà dell’associazione», commenta, «Finalmente i molti ciclisti che percorrono via Barbiero possono farlo in sicurezza. La precedente ciclabile unidirezionale era diventata un parcheggio per auto e i ciclisti dovevano pericolosamente spostarsi al centro della carreggiata stradale. Più volte sono sorti litigi tra ciclisti e automobilisti in sosta. Inoltre l’aver ridotto la larghezza delle corsie, sta producendo una diminuzione della velocità delle auto. Il fatto di poter garantire la ciclabile libera può incentivare l’abitudine di accompagnare i bimbi alla scuola Frank in bici, così come molti automobilisti che parcheggiavano sulla vecchia ciclabile per assistere alle funzioni religiose in Chiesa San Carlo, saranno incentivati a parcheggiare nel parcheggio arcobaleno».

Sembra che i cittadini non siano proprio della stessa visione del presidente di quartiere, preoccupati dall’arrivo dell’inverno e dalla possibilità di ulteriori incidenti dovuti dal ghiaccio e dalla pioggia.
Si preannuncia un inverno “caldo” per via Barbiero e per l’assessore ai lavori pubblici.

Riccardo Rocchesso

Commenta la news

commenti

RIMANI SEMPRE AGGIORNATO SULLE ULTIME NEWS
ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!

Notizie da Venezia, Treviso, Mogliano e dintorni