Home / Dintorni  / Treviso  / Amnesty International Treviso promuove un sit-in per ricordare Giulio Regeni

Amnesty International Treviso promuove un sit-in per ricordare Giulio Regeni

Giovedì prossimo 25 gennaio Amnesty International di Treviso ricorderà Giulio Regeni, il dottorando barbaramente torturato e assassinato a Il Cairo due anni fa, promuovendo un sit-in con fiaccolata in Piazza dei Signori, a partire dalle ore

Giovedì prossimo 25 gennaio Amnesty International di Treviso ricorderà Giulio Regeni, il dottorando barbaramente torturato e assassinato a Il Cairo due anni fa, promuovendo un sit-in con fiaccolata in Piazza dei Signori, a partire dalle ore 19, con alcune letture-testimonianze, l’intervento di Nicola Dalla Pasqua responsabile veneto di Amnesty International, il saluto dell’amministrazione comunale da parte dell’Assessore Anna Caterina Cabino e alle 19.41 attraverso un minuto di silenzio innalzando i cartelli con il volto di Giulio e la scritta “Verità per Giulio Regeni”.

 

La divisione trevigiana dell’ONG precisa: “L’evento, organizzato da Amnesty international in molte città italiane, vuole essere un monito e un invito a ricercare la verità, che dopo due anni ancora non si conosce, per non consegnare “Giulio alla memoria, rinunciando a chiedere la verità”, come ha detto Antonio Marchesi presidente di Amnesty International Italia, “verità che deve fornire il governo egiziano e deve chiedere con forza quello italiano”.

Commenta la news

commenti

RIMANI SEMPRE AGGIORNATO SULLE ULTIME NEWS
ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!

Notizie da Venezia, Treviso, Mogliano e dintorni