Home / Cronaca di Mogliano  / Ai domiciliari Marco Gaiba, presidente della squadra di calcio moglianese

Ai domiciliari Marco Gaiba, presidente della squadra di calcio moglianese

La maxi operazione contro l’ndrangheta ha colpito anche una delle persone più conosciute di Mogliano.   I Carabinieri del ROS, che conducono l’operazione, hanno posto agli arresti domiciliari Marco Gaiba, 55 anni, Presidente della squadra di calcio

La maxi operazione contro l’ndrangheta ha colpito anche una delle persone più conosciute di Mogliano.

 

I Carabinieri del ROS, che conducono l’operazione, hanno posto agli arresti domiciliari Marco Gaiba, 55 anni, Presidente della squadra di calcio Union Pro di Mogliano.

 

Sono ben 169 le persone arrestate in diverse regioni italiane ed anche in Germania.

 

Ambienti vicini a Gaiba ritengono che il suo coinvolgimento dipenda da un accordo commerciale fatto poco tempo fa con un personaggio del sud e risultato tra quelli interessati dalle indagini dei Carabinieri.

 

In città alla notizia lo stupore è al massimo perché la correttezza di Gaiba è nota a tutti e si fa largo in molti la convinzione che il Presidente della Union Pro sarà presto prosciolto da ogni addebito.

Commenta la news

commenti

RIMANI SEMPRE AGGIORNATO SULLE ULTIME NEWS
ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!

Notizie da Venezia, Treviso, Mogliano e dintorni